• Share to Facebook
  • Share to Twitter
  • Send by Email

Ciclo d'incontri a rievocazione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

martedì 15 maggio 2018

Ciclo d'incontri a rievocazione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

Stafer nel corso del 2018 promuoverà una rassegna di incontri in occasione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, dal titolo: L’esperienza nella vita in azienda. Gli attrezzi per vivere meglio. Si tratta di un programma di eventi culturali e formativi che prevendono la partecipazione e il coinvolgimento diretto di tutte le Risorse Umane e gli Stakeholders. Con questo ciclo di incontri Stafer proporrà ai lavoratori, non solo momenti di crescita professionale, ma anche di evoluzione personale e sociale.
“Esperienza”, parola chiave di questa rassegna di appuntamenti, in questo senso significa “approfondimento”: mettere in condizione ogni cittadino-lavoratore di esprimere al meglio le proprie potenzialità approfondendo temi attraverso la partecipazione a momenti esperienziali che possano realmente contribuire all’innovazione sociale.
Incontri sui temi della collaborazione e del dialogo nei rapporti interpersonali fra i lavoratori e sulla psicologia del benessere, ma anche incontri finalizzati a scoprire, imparare a conoscere, riconoscere e “fare esperienza” delle eccellenze e peculiarità, artistiche, sportive, geofisiche ed enogastronomiche, che concorrono, o quantomeno tentano di individuare il genius loci del territorio. Iniziative che hanno come finalità quella di portare al centro una “cultura umanistica” orientata al “benessere sociale” dei lavoratori e alla valorizzazione del patrimonio culturale del territorio in cui Stafer si trova.

Le iniziative che verranno proposte saranno:

- Collaborazione dall'io al noi, un'occasione per i lavoratori di esplorare la conoscenza di sè stessi, aggiungendo valore alle esperienze personali e contribuendo al successo della comunità aziendale;

- Dialogo collaborativo, una iniziativa che proporrà stimolanti e coinvolgenti conversazioni di gruppo, per aiutare le persone che lavorano a coltivare empatia, compassione e comprensione, al fine di migliorare la qualità dei rapporti, aumentare il senso di appartenenza ad un team e incrementare la capacità di collaborazione tra i partecipanti;

- Alla riscoperta di sè stessi: ricomincio da me, un incontro che coinvolgerà i lavoratori in un percorso teatrale composto di vari momenti, con esercizi di rilassamento, esercizi dinamici ed energizzanti in grado di aumentare la loro vitalità;

- Mente e corpo al lavoro; un'attività formativa che approfondirà il ruolo del corpo nel benessere individuale, attraverso le tecniche di respirazione e rilassamento dei muscoli dello stress. Un momento di innovazione sociale che fa del miglioramento del singolo la chiave del miglioramento della società di cui la comunita aziendale è espressione;

- Open Day a conclusione dei festeggiamenti per la ricorrenza del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Tutte le iniziative di questo ciclo di incontri esperienziali, sono state costruite avendo come base strategica quella di diffondere e valorizzare, attraverso temi culturali e formativi, i principali obiettivi dell’Agenda ONU 2030: Obiettivo 3 - Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età; Obiettivo 8 - Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti; Obiettivo 12 - Fare in modo che le persone abbiano le informazioni rilevanti e la consapevolezza in tema di stili di vita in armonia con la natura e con il benessere di ciascuno e della collettività; Obiettivo 16 - Promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile (sociale e imprenditoriale).